366/5039177
Il servizio é attivo dalle 9 alle 19
MIGLIOR PREZZO GARANTITO

Sul nostro sito vi garantiamo la miglior tariffa del web, se riuscirete a trovare un prezzo piu basso prenotabile on line per lo stesso periodo e per la stessa tipologia di camera su un altro sito, vi chiediamo gentilmente di contattarci, vi applicheremo lo stesso prezzo e inoltre avrete delle condizioni esclusive.

OMAGGI ESCLUSIVI SOLO SE PRENOTI DA QUESTO SITO:

Per chi arriva in auto 40% di sconto sulla tariffa del nostro parcheggio privato

Connessione gratuita Internet WI-FI per tutto il tempo del tuo soggiorno, in hotel e in camera: naviga come vuoi, dove vuoi, quando vuoi!

Upgrade nella camera superiore
Il nostro responsabile di ricevimento, quando possibile, sceglierà sempre la camera disponibile migliore per le esigenze dei nostri ospiti.

BOOKING ONLINE
Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4
Bologna che pochi ricordano
Petronia, l'invisibile.
Bologna come ce l'avrebbe raccontata Marco Polo

Petronia, l'invisibile.

Avvicinandoti a Petronia, scorgeresti già da lontano la sua selva di torri. Se ne contano più di duecento, e sono raccolte intorno da un doppio giro di potenti mura. Ma tu questo già lo sai, lo hai sentito nei racconti profumati di leggenda dei mercanti, che ogni primavera si fermano nel tuo Paese, con il loro carico di preziose e finissime sete provenienti da qui. Ugualmente inciamperesti sul selciato sassoso dell’antica Via Emilia, nel punto di ingresso in città, attratto e distratto da questo potente spettacolo. Il pellegrino che ti viene incontro alzerà la testa china, e riderà di te, consapevole d’aver vissuto l’unico momento di gioia della sua solitaria giornata. Solo un numero ristrettissimo di città, per quanto abilmente raccontate, ingrandite e deformate dalla propria stessa fama, possono generare un tale stupore, sorprendono ad ogni vista.  
 
Passeggiando per Petronia ti accorgeresti presto che nessun racconto, per quanto magniloquente, potrebbe afferrare l’essenza della città, nessuna descrizione, seppur dettagliata, sarebbe in grado di esaurire la tua crescente curiosità. Attraverserai piazze gremite e rumorose strade, fino al mercato di mezzo, con tutti i suoi colori e profumi, ti orienterai a fatica nell’indecifrabile labirinto dei vicoli stretti, percorrerai un nastro infinito di portici, scoprirai canali, mulini ed incredibili opifici. Intravedendo i sogni di studenti privilegiati e le speranze di giovani di ogni provenienza, assistendo al tempo dell’oblio speso nelle osterie da uomini e donne induriti da un disumano lavorare, ascoltando i nobiluomini che contano tenere discorsi nelle piazze, inseguendo l’intrico delle strette di mano tra venditori e compratori tra i banchi del mercato, ti renderai subito conto che Petronia è una città in delicato equilibrio tra forze travolgenti, tanto da lasciarti senza fiato.
 
E vorrai sapere delle mura. Cerchie millenarie proteggono il cuore e l’anima di Petronia da tutto ciò che è ignoto e sconosciuto. Pietre antiche come la Terra difendono la città dagli eserciti di imperi lontani, comandati da re dai nomi esotici ed impronunciabili, in attesa di sferzare il loro attacco, dalla peste che semina morte senza pietà e dalle rivolte dei contadini affamati di pane e giustizia. Membrana impermeabile, da mille anni e più di mille assorbe colpi di violenza inaudita impedendo a Petronia di scomparire nel vento della storia. Dodici porte armate, per un doppio turno di controllo, ad ogni ora del giorno e della notte, hanno consentito il respiro solo verso l’esterno. Petronia è una città gelosa e protettiva, fiera delle sue merci preziose e ricercate in tutto il mondo e ancora di più della sua accademia delle arti, delle lettere e delle scienze. E mi chiederai delle torri. Costruzioni magnifiche, splendenti di una bellezza irrazionale e capricciosa, sono un simbolo del potere e del prestigio sociale delle famiglie in corsa per il potere. Le torri sono strumenti di offesa usate dai nobili, gli uni contro gli altri nella lotta per le investiture imperiali e papali, sono un simbolo di dorato isolamento, ostentata presunzione, tensione illimitata al cielo, carapace a difesa delle peggiori pulsioni dei propri abitanti. Immobili alberi senza radici, magnifici ed elevatissimi, sono nutriti da un concime putrido, da un magma di incontrollabili istinti.
 
E allora saprai che la sola via per cogliere l’anima di Petronia è l’intuizione. Come se tu volessi riscrivere un favoloso manoscritto andato perduto con il solo ricordo di ciò che hai letto. Capirai che se vorrai cogliere tutto il suo potere sarai costretto a tenerti a debita distanza e non dovrai assolutamente farti distrarre dalla sua bellezza.           
***
Questo, nella nostra immaginazione, avrebbe detto Marco Polo a Kubilai Khan, imperatore orientale del popolo dei Tartari, descrivendogli la medievale Bologna, l'onirica Petronia. Abbiamo chiuso gli occhi, e ci siamo immaginati la nostra città, destinazione di un immaginario viaggio da un Paese lontano. E vi abbiamo raccontato il nostro sogno.  

Ci siamo permessi un esercizio di stile, un tributo ad Italo Calvino ed alle sue città invisibili. E' nato spontaneo.
***
La promessa, è di raccontarvi al più presto tutto quello che sappiamo sulla storia delle Torri di Bologna e delle sue possenti mura.  
"A pochi passi dal centro"
L'hotel è situato a poche vie dal centro, dieci minuti dalla via principale. È dotato di parcheggio all'aperto, ma custodito da un cancello elettrico e deve essere prenotato. Le camere sono confortevoli, arredate in modo piacevole e funzionale, dotate di cassaforte, climatizzatore e bagno privato con box doccia, asciugacapelli e scaldabagno. Il tutto è pulito e ben curato. La colazione è a buffet con buona scelta tra dolce e salato, succhi di frutta, tè, caffè, latte, cioccolato... dolci di buona fattura. Lo staff dell'hotel è veramente gentile e ben disposto ad accogliere le esigenze del cliente. La posizione dell'hotel è al riparo da rumori molesti, una via decisamente tranquilla. Esperienza positiva e sicuramente da ripetere.



carlac134

"Very helpful."
"The view!!! And the people were very helpful."



Giovanni

"Colazione a buffett di qualità"
"Eccellente posizione, camera grande e molto pulita, bagno pulito e assolutamente funzionale. Colazione a buffett di qualità"



Antonio

"Complimenti!"
Mi sono trovata molto bene in questo hotel a 5 minuti a piedi dal centro,camere pulite e arredate alla perfezione,colazione con vasta scelta di prodotti dolci e salati e personale molto simpatico e gentile! Bravi!!



"Complimenti!"

Lunedì 26 Giugno 2017
Nuvoloso

Min 20° - Max 30°
Martedì 27 Giugno 2017
Sereno

Min 19° - Max 27°
Mercoledì 28 Giugno 2017
Nuvoloso

Min 20° - Max 28°
Giovedì 29 Giugno 2017
Nuvoloso

Min 19° - Max 23°
Venerdì 30 Giugno 2017
Nuvoloso

Min 17° - Max 24°
Sabato 01 Luglio 2017
Nuvoloso

Min 14° - Max 26°
Domenica 02 Luglio 2017
Nuvoloso

Min 16° - Max 26°
+39 051/247926
info@nuovohoteldelporto.com
OFFERTE SPECIALI
+39 051/247926
info@nuovohoteldelporto.com
Richiedi informazioni!
Depeche Mode
Bologna, Stadio Renato dall'Ara 29 Giugno
SANA
Bologna Fiera, dal 8 all'11 Settembre
BOLOGNA COM'ERA
Richiedi informazioni!
NEWSLETTER!       INSERISCI LA TUA EMAIL, RICEVERAI IN ANTEPRIMA OFFERTE ED EVENTI
iscriviti!
Richiedi informazioni
* Nome e Cognome:
Arrivo:
N.
Adulti:
Età
Bambino 1:
* E-mail:
Partenza:
Età
Bambino 2:
Età
Bambino 3:
Telefono:
Sistemazione:

Nazione:

Richieste particolari:
Campi obbligatori *
Follow us on facebook
Nuovo Hotel Del Porto Via Del Porto, 6 - 40122 Bologna (Bo)
Tel. +39 051/247926 - Fax +39 051/247386
E-mail: info@nuovohoteldelporto.com
Credits TITANKA! Spa © 2013